Leghe di Nichel

JACQUET offre un ampio stock di lamiere in leghe di nichel per applicazioni che richiedono un’elevata resistenza in ambienti aggressivi come: corrosione, alte temperature e alte pressioni. Le leghe di nichel sono utilizzate principalmente nell’industria chimica, petrolchimica, di controllo dell’inquinamento, elettronica e aeronautica

Lamiere

  • Spessori: da 2 a 50 mm
  • Dimensione massima: 2500 x 6000 mm

Barre tonde

  • Diametri: da 6 a 200 mm

Grades

W. Nr.UNSENASTMSpessori massimi a stock (mm)VDM® Alloy
1.3912K93600Ni36B388-36
1.4529*N08926X1NiCrMoCuN25-20-7B62550926
1.4562N08031X1NiCrMoCu32-28-7B625-31
1.4864N08330X12NiCrSi36-16-12330
1.4958 / 1.4876*N08810X5NiCrAlTi31-20B40950800H
2.4066 / 2.4068N02200 / N02201Ni99-2 / LC-Ni99B16225200/201
2.4360N04400NiCu30FeB12750400
2.4602*N06022NiCrMo14WB5755022
2.4605*N06059NiCr23Mo16AlB5754059
2.4610*N06455NiMo16Cr16TiB57538,10C4
2.4633N06025NiCr25FeAlYB16825602CA®
2.4660N08020NiCr20CuMoB46312,720
2.4816N06600NiCr15FeB16850600
2.4819*N10276NiMo16Cr15WB57550C276
2.4851N06601NiCr23FeB16825601
2.4856N06625NiCr22Mo9NbB44340625
2.4858N08825NiCr21MoB42440825

Altre qualità e dimensioni, contattaci

Maggiori informazioni

Le leghe a base di nichel hanno grandi qualità di resistenza alla corrosione e alle alte temperature. Possono essere resistenti, elastiche e sopportare le alte temperature resistendo allo scorrimento. Ad esempio, le leghe di nichel per il settore aerospaziale possono resistere a oltre 1832°F.

Ad eccezione degli acciai inossidabili (che non appartengono alla famiglia delle leghe di nichel ma a quella degli acciai), le leghe di nichel possono essere classificate in 3 categorie:

Leghe ferro-nichel: utilizzate per le loro proprietà fisiche (magnetismo, elasticità ed espansione).

Leghe rame-nichel (cupronickels): hanno una grande resistenza alla corrosione in ambienti acidi o marini, oltre a una buona formabilità e saldabilità.

Superleghe: Si tratta di una famiglia di leghe dalla composizione complessa, spesso a base di nichel (o titanio, ferro, cobalto, ecc.), con un’eccellente resistenza alla corrosione secca ad alte temperature e ottime proprietà meccaniche (elevato carico di snervamento, resistenza allo scorrimento).

Le più comuni sono le leghe 200, 201, C22, C276.

Torna su